Melissa

Avviata demolizione 20 villette abusive

Sono state avviate, a cura di una ditta incaricata dal Comune di Crotone, le operazioni di demolizione delle venti villette abusive di località Campione, denominate "Villaggio Paradiso", dopo che i proprietari sono stati messi nelle condizioni di liberare gli immobili. Le demolizioni delle costruzioni sono state disposte sulla base di una sentenza del 1993 in una vicenda che si è protratta fino ai giorni nostri, tra ricorsi al Tar e al Consiglio di Stato. Per i proprietari delle villette, nel corso degli anni, il responso è stato sempre negativo. Di recente la Procura della Repubblica di Crotone, guidata da Giuseppe Capoccia, aveva ripreso in mano la vicenda e, in virtù di un'apposita convenzione siglata con il Comune per l'esecuzione delle sentenze che dispongono la distruzione degli immobili abusivi, ha avviato la fase di demolizione, che proseguirà per l'intera giornata di oggi.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie